Chi siamo

Comunità Alloggio La Resilienza

La Comunità Alloggio La Resilienza ospita per soggiorni temporanei e/o definitivi persone anziane prevalentemente autosufficienti o parzialmente autosufficienti, ma in grado di gestire in modo quasi autonomo la propria vita quotidiana.

La finalità della Comunità Alloggio La Resilienza è quella di creare un clima di collaborazione e di mutuo aiuto in cui gli
ospiti possano mantenere o recuperare la propria autonomia per il rientro a domicilio.

null

Qualità della vita

Degli ospiti e delle loro famiglie.

Costruiamo un rapporto umano personalizzato

Per garantire un’assistenza socio-sanitaria a misura di persona.

null

Integrazione delle esigenze

Degli ospiti e delle loro famiglie.

Rete di sostegno

Integriamo anche le esigenze degli interlocutori istituzionali (Comune, Regione, Azienda Sanitaria Locale) per una maggiore efficacia.

null

Formazione continua

Garantiamo e manteniamo un elevato livello di professionalità e di motivazione del personale.

Carta dei Diritti dell'Anziano

Confermiamo e condividiamo principi, diritti e doveri in essa espressi.

null

Modello Gestionale

Valorizziamo esperienze e competenze

Monitoriamo i risultati

Ricaviamo indicazioni ottimali per programmare e gestire la qualità dei processi e dei servizi forniti.

Codice Etico

I nostri Valori

Centralità della persona

Presso La Comunità Alloggio La Resilienza viene tutelata la qualità della vita, della salute e l’importanza del ruolo sociale della persona assistita; vengono pianificati interventi, mirati e personalizzati, di tipo sanitario, assistenziale e riabilitativo attraverso l’elaborazione del P.A.I. (Piano di Assistenza Individuale).

Eguaglianza e imparzialità

Nella Comunità Alloggio La Resilienza vengono riconosciuti i diritti inviolabili della persona. Il servizio deve essere erogato nel rispetto dei principi e criteri di obiettività, giustizia ed imparzialità. Nessuna discriminazione viene compiuta relativamente a sesso, razza, lingua, religione o ideologia politica. Viene assicurata e garantita la parità di trattamento a tutte le persone assistite indistintamente.

Diritto di scelta

Assecondato il diritto alla scelta tra più soluzioni modali e assicurato ad assistiti, contraenti e tutori, che la raccolta di dati personali, anagrafici, telefonici e relativi allo stato di salute avviene nel rispetto della Legge n° 196/03, con finalità di cura della persona e gestione amministrativa. I dati oggetto di comunicazione al personale sono vincolati al segreto d’ufficio. I dati comunicati ad autorità (Regione, Azienda ULSS e Comune) e a ditte che prestano sevizio all’interno della struttura sono garantiti a livello di privacy. Responsabile del trattamento è il Responsabile della Comunità Alloggio La Resilienza.

Consenso informato

La persona e i suoi familiari sono informati in modo chiaro, esauriente e comprensibile riguardo alle cure e procedure medico-assistenziali messe in atto presso la Comunità Alloggio La Resilienza. Nel caso in cui siano necessarie pratiche terapeutiche particolari, viene richiesto dal medico alla persona il consenso scritto a procedere.